costi smaltimento eternit 300x204 - Costo Smaltimento EternitÈ evidente che per liberarsi in maniera definitiva dell’eternit, bisognerà affrontare i costi dello smaltimento. Molti si chiedono quanto costa smaltire l’eternit a Roma e di fatto, questa procedura, potrebbe richiedere dei costi alquanto alti.

Infatti, c’è da dire che per smaltire questo materiale è necessario effettuare una serie di passaggi e soprattutto servizi, da parte di aziende che hanno la certificazione necessaria per legge (sono iscritte all’Albo dei Gestori Ambientali e sono in possesso di Durc valido) che gli permetta di muoversi in questo delicato ambito, avendo l’opportunità garantita dagli organi competenti, di lavorare questo materiale.

Vi ricordiamo che una grande differenziazione va fatta tra la natura del materiale: se FRIABILE o COMPATTO. La nostra azienda è iscritta all’albo dei gestori ambientale per la categoria di smaltimento 10A, settore che si riferisce solo all’eternit in matrice compatta. Per effettuare lo smaltimento dei materiali contenenti amianto friabile occorre essere iscritti alla categoria 10B.

Di seguito una tabella riassuntiva.

Categoria 10: bonifica dei beni contenenti amiantoCategoria 10A: attività di bonifica di beni contenenti amianto effettuata sui seguenti materiali: materiali edili contenenti amianto legato in matrici cementizie o resinoidi.
Categoria 10B: attività di bonifica di beni contenenti amianto effettuata sui seguenti materiali: materiali d’attrito, materiali isolanti (pannelli, coppelle, carte e cartoni, tessili, materiali spruzzati, stucchi, smalti, bitumi, colle, guarnizioni, altri materiali isolanti), contenitori a pressione, apparecchiature fuori uso, altri materiali incoerenti contenenti amianto.

 

Inoltre siamo iscritti alla categoria 5F possiamo quindi effettuare direttamente, senza tramiti, le azioni di raccolta e trasporto in discarica. Su richiesta possiamo occuparci anche della trasmissione delle comunicazioni al Comune di appartenenza.

Quanto costa smaltire l’eternit al metro quadro?

Smaltire l’eternit non ha costi fissi, il calcolo avviene in base non solo alla superficie in analisi ma anche alle difficoltà operative.

I costi di smaltimento dell’eternit sono molto variabili e prima di procedere sarà necessario richiederci un preventivo gratuito personalizzato che chiarirà ogni dubbio circa eventuali spese da sostenere, anche di tipo extra.

Il preventivo gratuito include l’analisi di fotografie descrittive o un sopralluogo.

Per quanto riguarda il calcolo al metro quadro, a volte siamo in grado di scendere ad un prezzo minimo di 6 €/mq. Il prezzo include la raccolta di lastre intere di una superficie importante che assorbe tutti costi (di avvio praticalavorazione e soprattutto quelli della sicurezza che può incide all’incirca del 30% dell’intero importo)

Altre volte invece il prezzo può salire fino a 23 €/mq quando la copertura è stata montata in modo non del tutto consono o errato e soprattutto manomessa ( come ad esempio: sopra le lastre è presente una gettata di cemento con una rete elettrosaldata e poi sopra a tutto la guaina. ).

Tuttavia fino a 150 mq non si può parlare del prezzo al metro quadro bensì del prezzo a corpo che racchiude tutti i costi (avvio pratica, lavorazione e trasporto).

Per superfici maggiori ai 150 mq in base alle difficoltà e alle condizioni di allestimento del cantiere, il costo parte dai 10 €/mq in su.

Quando abbiamo in analisi i serbatoi, canne fumarie, il discorso è completamente differente perchè il loro volume ( volume= spessore e ingombro ) incide su tutti i fronti, il prezzo infatti è a corpo per ogni serbatoio da cui poi si possono scindere i vari possibili costi ( avvio pratica, oneri sulla sicurezza per l’estrazione/movimentazione del serbatoio).

Richiedeteci un preventivo gratuito e senza impegno per sapere il prezzo preciso dello smaltimento dell’eternit a Roma e provincia. I nostri preventivi sono precisi e accurati.